Image

Per proteggere noi stessi e chi vive o lavora con noi una semplice pulizia non basta più. Occorre garantire costantemente la massima salubrità ambientale degli spazi più frequentati, eliminando del tutto qualsiasi residuo batterico.

Image

La sanificazione con ozono è un procedimento che elimina agenti patogeni come germi, batteri, virus, muffe, funghi spore e lieviti dall’aria e dall’acqua. Rimuove inoltre cattivi odori di natura organica e inorganica, si  basa sulle propietà dell’ozono un gas naturale.
L'ozono (formula chimica: O3) è una forma allotropica dell'ossigeno. Le sue molecole sono formate da tre atomi di ossigeno. È un gas instabile e non può dunque essere conservato, e deve essere prodotto al momento dell'uso. Ha un odore pungente caratteristico ed è fortemente irritante per le mucose. E’ un gas “velenoso” per tutti gli essere viventi cioè produce effetti dannosi temporanei o permanenti, fino ad essere letali, attraverso un meccanismo chimico.
Ha una efficace potere antibatterico ed è stato utilizzato quale strumento di sanificazione di strutture non sanitarie nell’attuale emergenza COVID-19.
L’Associazione Nazionale delle Imprese di Disinfestazione (ANID) ha a tal proposito espresso a Giugno 2020 considerazioni tecniche sulla sanificazione con l’ozono: "Il documento (“Considerazioni normative e tecniche sui servizi di sanificazione mediante l’impiego dell’ozono durante la pandemia Sars-Cov-2 (Covid19)” e a cura di Paolo Guerra, Daniele Fiore e Guglielmo Pampiglione) indica che a fronte della pandemia di Sars-Cov-2 , si è osservato un incremento dell’offerta di questi strumenti di generazione dell’ozono ed un massiccio ricorso a questo prodotto gassoso da parte di società che, dichiarandolo impropriamente efficace al Covid19, ed equiparandolo ad un trattamento di sanificazione alla stregua dei biocidi disinfettanti, ha portato la stessa Associazione internazionale che raggruppa i principali produttori di questo gas a dover dichiarare che non vi sono validazioni di efficacia in tal senso”. Molti produttori di macchine di generazione di ozono hanno continuato a vendere i macchinari senza procedere ad ulteriori accertamenti, mentre alcuni hanno provveduto ad effettuare verifiche approfondite.
Proprio in base a questi dati, abbiamo scelto di specializzarci nell’utilizzo dei sanificatori basati sul sistema Sanity System: questi infatti sono stati testati dal Dipartimento di Medicina Molecolare dell’Università di Padova e i risultati ottenuti hanno dimostrato che il dispositivo Sanity System presenta una efficacia virucida nei confronti di SARS-CoV-2 con un abbattimento della carica superiore al 99%.
Inoltre, diversamente dalla maggior parte dei sanificatori in commercio, i generatori Sanity System da noi utilizzati sono dotati del “Sistema Sicuro”, un dispositivo che al termine del programma di sanificazione cattura automaticamente l’ozono residuo e lo riconverte in ossigeno. Questo sistema permette di riprendere le normali attività appena finito il trattamento e di rientrare nel locale in completa sicurezza.
Oltre a scegliere i migliori macchinari sul mercato, facciamo particolare attenzione alla formazione sul corretto utilizzo degli stessi perché non sottovalutiamo che l’ozono è un gas velenoso e il suo utilizzo va riservato a chi ne conosce i vantaggi ed i rischi. Perché l’igiene degli ambienti si accompagni sempre alla sicurezza degli stessi per chi li vive giornalmente.